linea

newsletter

cantrinavendemmia2019

Vendemmia 2019

pubblicato il 18 Novembre 2019
Infine, è arrivato l’Autunno e la lunga estate calda 2019, prolungatasi fino ad Ottobre, è definitivamente alle spalle e fuori spesso il tempo invoglia a stare in casa (o in cantina) e aiuta a pensare… La stagione oramai alle spalle è stata, perlomeno nella nostra zona, una delle più strane e complicate degli ultimi anni per le bizze del tempo, avendo spesso dovuto affrontare fenomeni molto diversi tra loro e talvolta estremi: il freddo e le piogge che hanno coinciso con la fioritura della vite hanno diminuito già in partenza la produzione potenziale, ma il danno maggiore lo hanno fatto le due grandinate di giugno e di inizio agosto che alla fine hanno dimezzato la produzione. Fortunatamente abbiamo potuto godere del bel tempo tra metà agosto e metà settembre che ci ha consentito di mettere a riposo buone uve per il Sole di Dario e di privilegiare la produzione dei nostri vini più freschi, Rosanoire, ChiarettoRiné Groppello di cui siamo particolarmente soddisfatti. Un po' più complicata è stata invece la raccolta delle uve rosse più importanti. Per produrre un grande vino rosso in modo naturale, è necessario avere delle uve più che perfette con bucce particolarmente sane, integre e che consentano di ritardare la vendemmia, ma nonostante i nostri sforzi abbiamo deciso che per il 2019 non sarà possibile produrre Nepomuceno. Uno dei primi nostri maestri diceva che il valore, la forza di una azienda sta anche nella consistenza delle proprie scorte di cantina: questo è quello che ci permette di rinunciare ad alcune annate avendo la possibilità di aumentare la produzione di quelle ritenute migliori, è quello che oggi ci permette di non scendere a compromessi e rinunciare al Nepomuceno 2019 sapendo di poter contare su consistenti scorte delle ottime annate dello scorso triennio.
VINI VECCHIE ANNATE  È nostra abitudine, e la degustazione di maggio (http://www.cantrina.it/2019/06/12/cantrina-una-degustazione-lunga-ventanni/) ce ne dà ragione, accantonare qualche bottiglia e/o magnum delle annate più vecchie. Chi fosse interessato ad averne qualcheduna può chiederci notizie riguardo vini e annate disponibili e relativi prezzi mandando una mail all’indirizzo info@cantrina.it.
MERCATO DEI VIGNAIOLI - FIVI  La novità è che quest’anno il Mercato durerà 3 giorni, comprendendo anche la giornata di Lunedì, quindi darà la possibilità agli operatori del settore di visitare la fiera. Quest’anno l’appuntamento sarà il 23- 24 – 25 novembre. Noi saremo presenti come ogni anno nel Padiglione del Piacenza Expo nella corsia B al numero 41. Vi aspettiamo! Cristina e Diego

Ultime news 2009

pubblicato il 11 Dicembre 2009
Durante la vendemmia, Ivan, un caro amico e appassionato fotografo, è venuto a trovarci: molto bravo nel saper cogliere originali frammenti di realtà ci onora spesso di qualche suo splendido scatto. Beh, quest’anno ci ha stupiti e con la sua minuscola, ma efficientissima macchina fotografica, con la funzione di registrazione video, si è improvvisato cineasta, raccogliendo scene di vendemmia di rara spontaneità. Ci fa ancora oggi sorridere pensare a Ivan che scorrazza con la “Graziella” di Gianni (il nostro fido contadino) su e giù per il vigneto mentre riprende ogni scena, ogni persona, ogni particolare come un bambino felice e smanioso di comporre il puzzle della vendemmia di Cantrina. Dura 8 minuti, per cui prendetevi un po’ di tempo perché non potete proprio perdervelo.

Vendemmia a Cantrina

pubblicato il 8 Ottobre 2009
Eccoci giunti pressoché alla fine della vendemmia (ci rimane da raccogliere solo una minuscola partita di uve e da pigiare quelle poste in appassimento) e, non sembra vero, è di nuovo tempo di bilanci. La vendemmia è iniziata presto per le uve precoci, Pinot nero, Chardonnay e Sauvignon, con insolito anticipo dovuto alla prematura fioritura primaverile e al favorevole clima estivo. Si è poi riportata su tempi più “normali” per i vari Merlot, Rebo e Marzemino, complice un grande settembre con notti fresche e giornate asciutte. La sanità delle uve e i primi riscontri sui vini nuovi ci permettono di giudicare il 2009 come una buona annata che solo il tempo potrà dire se ottima: già, il tempo molto più onesto di tanti trionfalistici proclami che ogni anno si rincorrono nell’imminenza della vendemmia…

Vinitaly 2009… Parliamone

pubblicato il 20 Marzo 2009
vendemmia 2019
Eccoci in prossimità del Vinitaly 2009, anche se ci sembra sempre meno un luogo adatto per le aziende piccole come la nostra. Nel rumore e nell’affollamento del grande evento è difficile riuscire a raccontare il nostro “libero esercizio di stile”. Quest’anno, quindi, preferiamo modalità alternative per incontrarci (sentiamoci!), comunque se siete al Vinitaly il 2 ed il 3 aprile potrete trovarci al padiglione PalaExpo Lombardia presso lo stand C7. Se vorrete, potremo darvi qualche elemento in più sulle tante novità che sono solo accennate qui di seguito: Il Groppello, vitigno autoctono della Valtènesi, è entrato a far parte della selezione di Cantrina; con l’annata 2008 abbiamo cercato di esprimere e interpretare le potenzialità di questo vitigno in linea con la nostra filosofia produttiva. Rinè 2007 avrà una nuova etichetta che starà ad indicare anche dei piccoli cambiamenti nel vino. L’Incrocio Manzoni è il nuovo vitigno che apporta a questo vino maggior identità.